Facciamo chiarezza sulle protesi capelli, rinfoltimento capelli, impianti capillare, capelli a contatto in pellicola o poliuretano o thin skin. Vengono chiamati in modo diverso e tra di loro spesso la differenza e solo lo spessore della base, parliamo sempre di uno spessore sottile dai 14 micron il più spesso al 1 micron il più sottile al mondo.

Da tenere conto il modo che il capello viene ancorato alla base scelta. Ci sono 3 tipo di ancoraggi del capello su la calotta in pellicola parziale scelta.
Il capello sulla protesi capelli parziale in poliuretano e su gli impianti capelli in pellicola e su gli rinfoltimenti capelli parziali possono essere annodati e sono quelli più resistente alla trazione quando noi laviamo il capelli della protesi capelli o li pettiniamo e quindi resistono di più a non staccarsi dalla base, questo fa si che l’impianto rimane folto nel tempo e quindi prolunga la durata dell infoltimento capelli (da tenere conto che è fondamentale a pari spessore dell impianto capelli)questo è il pregio di avere una protesi capelli annodata, l’unica pecca per chi è molto scrupoloso e che se si fa molto attenzione si può vedere come un piccolo trattino alla base e quello che vediamo è il nodino.

Protesi capelli V-LOOP: personalmente la reputo tra naturalezza e durata un bel mix veramente eccellente sia come durata che come effetto naturale a parità di spessore di base in pellicola ha quasi la stessa durata di un impianto in pellicola annodata ma con il pregio di essere più nature. Protesi in capelli iniettati: qui parliamo del top del risultato e naturalezza. La durata e inferiore a le protesi dei capelli annodata o in v-loop e da considerare che sulle basi sottile la durata può essere da 1 mese a quella da 1 micron 3 a 4 mesi in quella di 14 micron.